I SENTIERI DELLA VALLE

Mappa

La mappa dei sentieri

Itinerario A
Da Bagnoli a Botazzo

Itinerario B
Da S.Lorenzo a Botazzo

Itinerario C
Il sentiero della ferrovia

Itinerario D
Da Bagnoli alla Chiesetta ed al Cippo

Itinerario E
La via delle acque

Itinerario F
Al Monte Carso per la Sorg.Bukovec

Itinerario G
Al Monte Carso per i ghiaioni e la Sella della Bora

Itinerario H
Al Monte Carso da Bagnoli (per Crogole)

Itinerario I
Da Bagnoli a Draga S.Elia (per Botazzo)

Itinerario J
Da Bagnoli al Casello (per la ferrovia)

Itinerario K
Da Botazzo al Monte Carso

Itinerario L
Da Beka a Botazzo

Itinerario M
Da Draga S.Elia a Botazzo

Itinerario N
Da S.Lorenzo a Botazzo (per il Monte Stena)

Itinerario D
Da Bagnoli alla Chiesetta ed al Cippo


[La chiesetta] Il sentiero inizialmente è lo stesso che da Bagnoli conduce a Botazzo (Itinerario A).

Dopo aver superato il boschetto del Pra' dei Cannibali ed i sentieri e che salgono a destra lungo il canalone, in breve si esce su un tratto più roccioso ed aperto da cui si vede la continuazione della Valle e la Chiesetta.

[La cresta rocciosa] Si continua su un tratto pianeggiante che corre su un pendio detritico che scende verso il torrente e dopo circa 500 mt. si arriva al bivio con il sentiero (ben segnalato da alcuni cartelli) che sale con un paio di ripidi tornanti sulla destra e che conduce alla Chiesetta.

[Scuola di roccia]Raggiunta quest'ultima si può proseguire lungo il sentiero (impegnativo ed in parte esposto) che continua ad inerpicarsi fino a raggiungere il crinale e poi continua lungo la cresta (di cui vediamo un particolare nella foto a sinistra) fino al Cippo Comici.

Il Cippo fu eretto nel 1941 dal GARS in memoria di Emilio Comici, grande scalatore triestino. Alcune targhe qui ricordano anche altri alpinisti caduti in montagna ed in Valle.

[Il Cippo Comici] A questo punto si può ridiscendere dalla stessa parte dove si è saliti, oppure lungo il sentiero che, proveniente dal Monte Carso, scende lungo il Canalone (indicato in giallo sulla mappa).

Questo sentiero è molto ripido ed un po' impegnativo ma ha come motivo di interesse il passaggio alla base delle strapiombanti pareti del crinale, dove sono state aperte le più difficili vie di roccia della Valle (nella foto a destra alcuni allievi della Scuola di Roccia della Valle).

Il sentiero alla fine si ricongiunge con il sentiero principale nei pressi del Pra' dei Canibali.


Un breve video del percorso da Bagnoli alla Chiesetta ed al Cippo.






Copyright 1999 - 2016 GMDBSoft Tweet